In scena a Cascina Triulza il futuro del territorio

//In scena a Cascina Triulza il futuro del territorio

In scena a Cascina Triulza il futuro del territorio

C’erano oltre duecento persone a seguire i relatori del secondo convegno “NEXT2MI – Mobilità, rigenerazione urbana, attrattività del territorio intorno alla città della scienza”, evento che si è svolto lo scorso 23 febbraio all’interno dello spazio incontri del sito di Arexpo, a Cascina Triulza. All’incontro hanno preso parte i responsabili di Arexpo (il direttore generale Marco Carabelli), di LENDLEASE (Andrea Ruckstuhl, Head of Italy and Continental Europe), del Centro Studi PIM (Dario Corvi) e dei Sindaci del Nord Ovest.

Considerata la vicina scadenza del 4 marzo, poi, all’incontro erano presenti anche numerosi candidati che hanno sottoscritto un memorandum di condivisione “al fine di sviluppare azioni successive affinchè, le attività imprenditoriali, professionali e culturali espressione dei soggetti promotori del convegno vengano aiutate ad emergere ed a essere coinvolte nella realizzazione di proposte annunciate sui modelli presentati di nuova mobilità e rigenerazione urbana; gli obiettivi di maggior attrattività del territorio del Nord Ovest vengano supportati in ambito Locale, Regionale e Nazionale da Piani di Governo Territoriali omogenei tra Comuni; l’impegno che nei prossimi tavoli di lavoro sia punto di riferimento per tutti i sottoscrittori, il “PATTO del Nord Ovest” siglato fra i Comuni aderenti”.

All’incontro organizzato da DISTRETTO33 – il Network del Nord Ovest, è stato dato inoltre, ampio spazio alle proposte che il mondo imprenditoriale ha sviluppato in ambito della “mobilità, rigenerazione urbana, attrattività del territorio intorno alla città della scienza e della salute”. Il Presidente di DISTRETTO33, Dario Ferrari, ha commentato così l’evento: “Le nostre proposte sull’attrattività, sulla riconversione urbanistica con modelli di sviluppo che possano essere omogenei fra i vari Comuni del nostro territorio e per lo sviluppo di infrastrutture innovative per la mobilità urbana ed extraurbana, hanno dimostrato una sensibilità ed una progettualità che ci auguriamo vengano tenuta in considerazione dalle Istituzioni Locali, Regionali e Nazionali. Questa seconda edizione di NEXT2MI è una dimostrazione che le nostre associazioni imprenditoriali sono al servizio del territorio del Nord Ovest e lavorano per promuovere le attività imprenditoriali e professionali da loro rappresentate.”

Fonte: RhoNews

2018-03-11T14:41:57+01:00